Indira Nooyi

Indra Nooyi è una rinomata donna d'affari che è stata CEO di PepsiCo per 12 anni. È nota per la sua visione strategica e le sue capacità di leadership, che l'hanno aiutata a trasformare PepsiCo in una potenza globale nel settore alimentare e delle bevande. I primi anni di vita, l'istruzione e il percorso professionale di Nooyi sono una testimonianza della sua perseveranza e determinazione ad avere successo in un mondo aziendale dominato dagli uomini.

CEO di | Attori | Politici | Stelle dello sport

 

Indira Nooyi

Indra Nooyi è una rinomata donna d'affari che è stata CEO di PepsiCo per 12 anni. È nota per la sua visione strategica e le sue capacità di leadership, che l'hanno aiutata a trasformare PepsiCo in una potenza globale nel settore alimentare e delle bevande. I primi anni di vita, l'istruzione e il percorso professionale di Nooyi sono una testimonianza della sua perseveranza e determinazione ad avere successo in un mondo aziendale dominato dagli uomini.

CEO di | Attori | Politici | Stelle dello sport

Primi anni di vita

Nato il 28 ottobre 1955, nella vivace città di Madras (ora Chennai), Tamil Nadu, India, Indra Nooyi (nato Krishnamurthy) è una testimonianza vivente del potere dei sogni e del duro lavoro. Proveniente da una famiglia di bramini tamil, ha trascorso i suoi primi anni in un ambiente ricco di cultura che le ha instillato i valori della disciplina e della diligenza.

Il viaggio educativo di Nooyi è iniziato alla Holy Angels Anglo Indian Higher Secondary School di T. Nagar. Qui ha sviluppato un profondo interesse per la scienza e la matematica, che alla fine l'ha portata al Madras Christian College. Lì, ha conseguito la laurea in fisica, chimica e matematica nel 1975. Nooyi non si è fermata qui; la sua ricerca della conoscenza l'ha portata all'Indian Institute of Management Calcutta, dove ha conseguito un diploma post-laurea nel 1976.

Nel 1978 il suo percorso accademico la porta negli Stati Uniti, dove viene ammessa alla prestigiosa Yale School of Management. Lì, ha conseguito un master in management pubblico e privato nel 1980, ponendo le basi per il suo futuro successo.

Personal Life

La vita personale di Indra Nooyi è vibrante quanto la sua carriera professionale. Sposata con Raj K. Nooyi, presidente di AmSoft Systems, nel 1981, è una madre orgogliosa di due figlie. Risiede a Greenwich, nel Connecticut, ed è stata inserita da Forbes come la terza mamma più potente del mondo.

Nooyi è un devoto indù e si astiene dall'alcol. È anche vegetariana, aderendo rigorosamente ai suoi insegnamenti e alle sue tradizioni religiose. Oltre ai suoi impegni spirituali, le piace anche il cricket e da giovane faceva parte di un gruppo rock di sole ragazze in India, dove suonava la chitarra.

Sua sorella maggiore, Chandrika Krishnamurthy Tandon, è una donna d'affari di successo e artista nominata ai Grammy. Anche la musicista carnatica dell'India meridionale Aruna Sairam fa parte della sua straordinaria famiglia come zia di Indra.

Vita professionale

La vita professionale di Indra Nooyi è una testimonianza della sua straordinaria leadership e del suo acume strategico. Ha iniziato la sua carriera in India, ricoprendo posizioni di product manager presso Johnson & Johnson e l'azienda tessile Beardsell Ltd. Il suo viaggio l'ha portata al Boston Consulting Group (BCG) come consulente strategico, seguito da un periodo presso Motorola e poi Asea Brown Boveri .

Tuttavia, è stata la sua associazione con PepsiCo a segnare davvero la sua ascesa alla celebrità degli affari. Nooyi è entrato a far parte di PepsiCo nel 1994 ed è stato nominato CEO nel 2006, diventando il quinto CEO nella storia dell'azienda. Durante il suo mandato, ha guidato la ristrutturazione di PepsiCo e ha diretto la strategia globale dell'azienda per oltre un decennio. La leadership innovativa di Nooyi ha spinto l'utile netto annuale dell'azienda da $ 2.7 miliardi a $ 6.5 miliardi.

Nooyi è stata insignita di numerosi premi e riconoscimenti per la sua leadership. Forbes l'ha costantemente classificata tra le donne più potenti del mondo e Fortune l'ha nominata la donna più potente nel mondo degli affari nel 2009 e nel 2010.

Filantropia

Sempre pronto a restituire, Indra Nooyi ha dato un contributo significativo alla società. Nel 2016, ha fatto una donazione segreta alla sua alma mater, la Yale School of Management, diventando la più grande donatrice di alunni della storia della scuola. Ha anche generosamente donato 187,000 libri scolastici ai distretti scolastici dell'alleanza del Connecticut durante la crisi COVID-19.

Storia della vita di Indra-Nooyi

Storie web

Il progetto di successo di Shantanu Narayen: come l'India sta plasmando la tecnologia e l'imprenditorialità globali
Il progetto di successo di Shantanu Narayen: come l'India sta plasmando la tecnologia e l'imprenditorialità globali
Di Ananth Srivaran
Di Darshana Ramdev
Miss Teen USA 2023 UmaSofia Srivastava si dimette a causa di un disallineamento dei valori
Miss Teen USA 2023 UmaSofia Srivastava si dimette a causa di un disallineamento dei valori
Di Ananth Srivaran
Dal preside di ingegneria al rettore dell'università: il viaggio di Nagi Naganathan
Dal preside di ingegneria al rettore dell'università: il viaggio di Nagi Naganathan
Di Ananth Srivaran
Perché Bharat è importante: 6 ragioni per cui questo libro ti affascinerà
Perché Bharat è importante: 6 ragioni per cui questo libro ti affascinerà
Di Global Indian
Il progetto di successo di Shantanu Narayen: come l'India sta plasmando la tecnologia e l'imprenditorialità globali Miss Teen USA 2023 UmaSofia Srivastava si dimette a causa di un disallineamento dei valori Dal preside di ingegneria al rettore dell'università: il viaggio di Nagi Naganathan Perché Bharat è importante: 6 ragioni per cui questo libro ti affascinerà
Il progetto di successo di Shantanu Narayen: come l'India sta plasmando la tecnologia e l'imprenditorialità globali Miss Teen USA 2023 UmaSofia Srivastava si dimette a causa di un disallineamento dei valori Dal preside di ingegneria al rettore dell'università: il viaggio di Nagi Naganathan Perché Bharat è importante: 6 ragioni per cui questo libro ti affascinerà