Anup Kumar

Anup Kumar, l'ex capitano della squadra indiana Kabaddi, è diventato famoso per le sue eccezionali abilità sul tappeto. Un leader pacato, era noto per la sua agilità, capacità decisionali rapide e il suo comportamento calmo.

CEO di | Attori | Politici | Stelle dello sport

 

Anup Kumar

Anup Kumar, l'ex capitano della squadra indiana Kabaddi, è diventato famoso per le sue eccezionali abilità sul tappeto. Un leader pacato, era noto per la sua agilità, capacità decisionali rapide e il suo comportamento calmo.

CEO di | Attori | Politici | Stelle dello sport

Primi anni di vita

Anup Kumar è nato e cresciuto a Palra, Gurgaon, Haryana. Era il figlio di Ransingh Yadav e Ballo Devi. Fin dalla giovane età, ha sviluppato un interesse per Kabaddi e ha iniziato a praticare questo sport come passatempo durante i suoi giorni di scuola. Il suo talento e il suo duro lavoro sono stati presto riconosciuti e nell'aprile 2005 è entrato a far parte della Central Reserve Police Force (CRPF) come poliziotto. Anup ha rappresentato l'India per la prima volta ai Giochi dell'Asia meridionale del 2006 tenutisi in Sri Lanka.

Vita professionale

Anup Kumar è un leggendario giocatore di Kabaddi che ha portato allori in India in molte occasioni. Ha giocato come predone e capitano per la squadra nazionale indiana di Kabaddi. Anup ha svolto un ruolo fondamentale nella squadra indiana che ha vinto medaglie d'oro ai Giochi asiatici del 2010 e 2014, ai Giochi dell'Asia meridionale del 2016 e alla Coppa del mondo di Kabaddi del 2016. Era noto per la sua capacità di segnare punti bonus e per i suoi tocchi di mani e piedi. Grazie alle sue incredibili abilità nel prendere punti bonus, era notoriamente conosciuto come il "Bonus ka Badshah". Era anche un brillante capitano e un grande sportivo e, grazie alla sua straordinaria capitaneria e sportività, era ampiamente considerato come uno dei più grandi capitani nella storia del Kabaddi indiano.

Anup ha trascorso cinque anni con U Mumba e successivamente si è trasferito ai Jaipur Pink Panthers. Nel 2012, il governo indiano gli ha conferito l'Arjuna Award per i suoi successi nello sport. È stato impiegato come vice commissario di polizia nel suo stato natale di Haryana.

Lega Pro Kabaddi

La prestazione di Anup Kumar nella Pro Kabaddi League è stata a dir poco eccezionale. Ha giocato per la squadra U Mumba e li ha capitanati nella stagione 2014. Nella stessa stagione, ha vinto il premio Most Valuable Player e ha portato la sua squadra alle finali dove hanno perso contro i Jaipur Pink Panthers. Ha segnato 155 punti raid in 16 partite, diventando uno dei raider di maggior successo del campionato.

Nel 2015, Anup ha portato U Mumba al loro primo titolo Pro Kabaddi, terminando la stagione con 74 punti raid. Hanno sconfitto i Bengaluru Bulls in finale. L'anno successivo, U Mumba raggiunse di nuovo la finale, ma perse contro Patna Pirates per soli due punti. Nello stesso anno, Anup ha completato il suo 400esimo punto raid nella Pro Kabaddi League, diventando il primo giocatore a farlo. È stato trattenuto da U Mumba per cinque stagioni consecutive, ma nel 2018 si è trasferito al Puneri Paltan. Nel dicembre 2018 ha annunciato il suo ritiro da Kabaddi.

Vita-viaggio-di-Anup-Kumar

Conclusione

I successi di Anup Kumar nel campo del Kabaddi sono esemplari e sarà sempre ricordato come uno dei più grandi giocatori e capitani nella storia del Kabaddi indiano. Il suo talento e il duro lavoro hanno ispirato molti giovani giocatori di Kabaddi e la sua eredità continuerà a ispirarne molti altri negli anni a venire.

Storie web

Negli ultimi cinque anni, oltre un milione di studenti indiani si sono trasferiti in Canada per proseguire gli studi.
Negli ultimi cinque anni, oltre un milione di studenti indiani si sono trasferiti in Canada per proseguire gli studi.
Di Global Indian
L’alba lunare darà a Pragyan una nuova prospettiva di vita?
L’alba lunare darà a Pragyan una nuova prospettiva di vita?
Di Global Indian
Il primo ministro Narendra Modi ha invitato il presidente degli Stati Uniti Joe Biden come ospite principale alle celebrazioni della Festa della Repubblica indiana il 26 gennaio 2024.
Il primo ministro Narendra Modi ha invitato il presidente degli Stati Uniti Joe Biden come ospite principale alle celebrazioni della Festa della Repubblica indiana il 26 gennaio 2024.
Di Global Indian
boAt ha ritirato la sua sponsorizzazione dal tour del cantante canadese Shubneet Singh, a causa delle sue controverse dichiarazioni.
boAt ha ritirato la sua sponsorizzazione dal tour del cantante canadese Shubneet Singh, a causa delle sue controverse dichiarazioni.
Di Global Indian
I templi Hoysala a Belur, Halebidu e Somanathapur nel Karnataka sono stati dichiarati siti "Patrimonio mondiale dell'UNESCO".
I templi Hoysala a Belur, Halebidu e Somanathapur nel Karnataka sono stati dichiarati siti "Patrimonio mondiale dell'UNESCO".
Di Global Indian

Stelle sportive indiane globali

nella sezione Global Indian Sports Stars, celebriamo gli indiani che si sono distinti nel mondo dello sport. Da Virat Kohli, il capitano della squadra di cricket indiana e uno dei migliori battitori del mondo, a Sania Mirza, la tennista che ha vinto numerosi titoli del Grande Slam, e Dipa Karmakar, la ginnasta che ha rappresentato l'India alle Olimpiadi, questi atleti hanno dimostrato che Gli indiani possono competere ai massimi livelli sportivi.

Negli ultimi cinque anni, oltre un milione di studenti indiani si sono trasferiti in Canada per proseguire gli studi. L’alba lunare darà a Pragyan una nuova prospettiva di vita? Il primo ministro Narendra Modi ha invitato il presidente degli Stati Uniti Joe Biden come ospite principale alle celebrazioni della Festa della Repubblica indiana il 26 gennaio 2024. boAt ha ritirato la sua sponsorizzazione dal tour del cantante canadese Shubneet Singh, a causa delle sue controverse dichiarazioni. I templi Hoysala a Belur, Halebidu e Somanathapur nel Karnataka sono stati dichiarati siti "Patrimonio mondiale dell'UNESCO".
Negli ultimi cinque anni, oltre un milione di studenti indiani si sono trasferiti in Canada per proseguire gli studi. L’alba lunare darà a Pragyan una nuova prospettiva di vita? Il primo ministro Narendra Modi ha invitato il presidente degli Stati Uniti Joe Biden come ospite principale alle celebrazioni della Festa della Repubblica indiana il 26 gennaio 2024. boAt ha ritirato la sua sponsorizzazione dal tour del cantante canadese Shubneet Singh, a causa delle sue controverse dichiarazioni. I templi Hoysala a Belur, Halebidu e Somanathapur nel Karnataka sono stati dichiarati siti "Patrimonio mondiale dell'UNESCO".